Nuovo Paradigma

Fondatori

Cristina Antoniazzi

Prof.a Dr.ssa Cristina Antoniazzi

Breve nota biografica

Psicologa, docente universitaria e formatrice si occupa di psicosomatica, salute integrata, benessere psico-fisico e crescita personale. Ha insegnato Psicologia delle relazioni interpersonali e Tecniche di counseling all’Università di Siena dove è stata anche assegnista di ricerca in Psicologia sociale e assistente coordinatrice di corsi post-laurea sulle relazioni interpersonali e sul counseling. È stata inoltre docente di Positive Interpersonal Relationships, di Transpersonal Psychology e di Mind-Body Medicine presso l’università statunitense The Graduate Institute. una delle pochissime al mondo con un esplicito orientamento olistico sistemico integrativo. Svolge da anni attività clinica in ambito psicologico come libera professionista con particolare riguardo ai campi delle relazioni familiari e educative, dei disturbi psicosomatici e delle pratiche motorie riabilitative. Ha inoltre effettuato numerosi interventi diagnostici e terapeutici in equipe con altri professionisti sanitari (medici, odontoiatri, osteopati, fisioterapisti) accumunati da una visione olistico sistemica della salute e della malattia.

La decisione di laurearsi in psicologia nasce dal fatto che fin da bambina aveva la chiara percezione che il mondo fosse tutto interconnesso mentre invece le persone apparivano del tutto ignare di ciò, e quel che è peggio scollegate da se stesse e dagli altri. Per esigenze familiari e lavorative ha anche conseguito il diploma ISEF, grazie al quale ha approfondito la conoscenza del corpo, dei processi motori e della psicomotricità, applicandoli poi con passione in un pluriennale lavoro educativo con i bambini, che le ha anche fatto capire quanto sia importante per loro crescere in un ambiente relazionalmente sano e quanto ciò influisca sulla manifestazione o meno delle loro potenzialità. Molto importante anche l’esperienza agonistica come mezzofondista e i relativi infortuni, che le hanno permesso di sperimentare in prima persona le connessioni mente-corpo inducendola poi, dopo la laurea in psicologia, a conseguire un master in psicosomatica e un corso di perfezionamento in comunicazione e relazioni interpersonali, sviluppando grazie ad essi anche una maggiore consapevolezza di sé e conessione con il proprio vero sé.

In virtù di una laurea magistrale in Integrative Health and Healing conseguita negli USA svolge inoltre attività come Integrative Health Coach (traducibile come “consigliere e educatore per la salute integrata”) una figura professionale non ancora presente in Italia e alla cui formazione e promozione l’Istituto Nuovo Paradigma intende dedicare appositi corsi e pubblicazioni.

Parallelamente alla suddetta attività clinica, didattica e di ricerca ha maturato alcune significative esperienze manageriali nel terzo settore e in ambito universitario tra cui: Coordinatrice della Associazione Sportiva Indaco e Cristallo, Vicepresidente della fondazione onlus Holiversity, Membro del Consiglio di amministrazione (Board of Trustees) e della giunta esecutiva (Executive Committee) dell’università statunitense The Graduate Institute.

E’ autrice o coautrice di varie pubblicazioni tra cui i libri Benessere psico-sociale e qualità della vita (MIR Edizioni); Olismo la nuova scienza. Dal pensiero unico alla visione sistemica (Enea Edizioni).

Parallelamente alle attività accademiche e professionali sopra accennate segue da circa 25 anni un intenso percorso di crescita personale e pratica regolarmente meditazione, respirazione, introspezione e vegetarianesimo; da 15 anni tiene corsi e seminari in materia coniugando ove possibile psicologia e spiritualità.

Prof. Dr. Enrico Cheli

Breve nota biografica

foto Enrico Cheli

Psicologo psicoterapeuta, sociologo e docente universitario, si occupa da quasi 40 anni di temi di frontiera, alcuni dei quali particolarmente “scomodi” per l’establishment: l’influenza psicosociale dei media e la manipolazione dell’informazione; la salute mente-corpo tra psicosomatica e PNEI; le relazioni interpersonali  e le connesse dinamiche comunicative ed emozionali; la consapevolezza e realizzazione di sé; gli stati di coscienza e le esperienze transpersonali; i limiti epistemologici e etici del paradigma scientifico dominante. È uno dei pochissimi professori universitari italiani (forse il primo tra quelli strutturati) ad avere avuto il coraggio di dichiararsi apertamente a favore del paradigma olistico sistemico emergente, dedicando ad esso numerose pubblicazioni e applicandolo estesamente nelle ricerche scientifiche da lui condotte e nei corsi di laurea, perfezionamento, master e dottorato di ricerca da lui progettati e diretti presso le varie università italiane e straniere in cui ha lavorato.

Tra queste la più significativa è l’università statunitense The Graduate Institute, piccola ma molto caratterizzata in quanto una delle pochissime al mondo con un esplicito approccio integrativo e olistico sistemico; presso di essa ha insegnato: “Introduction to Holism”, “Holistic and Transpersonal Psychology”, “Mind-Body Medicine”, ha progettato e diretto un Master in Positive Psychology and Emotional Wellbeing ed è stato direttore accademico di un corso di laurea magistrale in Integrative Health and Healing; in detta Università ha anche ricoperto le cariche di consigliere di amministrazione, di membro della giunta esecutiva e infine di Chairman (la carica più alta). Ha lavorato inoltre presso l’Università di Siena dove ha ricoperto la carica di ProRettore per la pace e la cooperazione allo sviluppo e dove, tra il 2001 e il 2014 ha ideato e diretto numerosi corsi di perfezionamento, master e dottorati di ricerca pionieristici sulle relazioni interpersonali, i sentimenti e le emozioni, il counseling relazionale e la risoluzione dei conflitti (alcuni di essi fecero notizia sui media di mezzo mondo grazie al fatto che toccavano argomenti fino ad allora tabù per la scienza materialistica dominante e per il sistema universitario che ne era ed è il massimo esponente). In precedenza ha lavorato presso la Scuola di specializzazione in giornalismo e comunicazioni di massa dell’università LUISS di Roma dove ha tenuto per oltre un decennio gli insegnamenti fondamentali di “Sociologia dei media”, “Teorie delle comunicazioni di massa” e “Psicologia delle comunicazioni”

È stato ideatore e direttore di alcune strutture interuniversitarie di ricerca e alta formazione uniche nel loro genere in Italia: il Centro interuniversitario di ricerca per la pace, l’analisi e la mediazione dei conflitti (CIRPAC) e la Scuola interuniversitaria di dottorato di ricerca in studi per la pace e risoluzione dei conflitti”. Anche in virtù di tali attività è stato insignito di vari riconoscimenti tra cui il Premio “Anthurium” per la saggistica con il libro Relazioni in armonia e la Laurea ad honorem in “Conflict Transformation”.

Negli anni ’90 ha fondato e diretto la casa editrice Compagnia degli araldi e la rivista di salute olistica “Armonia corpo-mente-spirito” e in seguito ha diretto per Xenia edizioni la collana “Percorsi di consapevolezza”. È autore di circa 200 articoli e saggi e oltre 30 libri tra cui: Relazioni in armonia (Franco Angeli); Teorie e tecniche della comunicazione interpersonale (Franco Angeli); Come difendersi dai media (La lepre); Benessere psico-sociale e qualità della vita (MIR); Olismo la nuova scienza (Enea edizioni).

Ha svolto altresì una intensa attività divulgativa sui temi di sua competenza, rilasciando interviste a quotidiani e riviste nazionali e stranieri (Corsera, Repubblica, Nazione, Panorama, L’espresso, Le Figaro, Cosmopolitan etc.) e pubblicando articoli divulgativi su riviste di settore (Elisir di salute, ReNudo, Astra, Armonia, Totem, Comunicazione e società etc.); ha altresì collaborato per un anno quale autore e co-conduttore a “Vivere bene”, un programma televisivo sul benessere trasmesso da CANALE 5 nel 1999, e in seguito ha partecipato quale esperto o consulente a numerosi altri programmi televisivi e radiofonici nazionali trasmessi da RAI1, RAI2, RAI3, CANALE 5, MTV, RADIO 24, RTL102,5, RADIO 1. Dal 2003 al 2011 ha collaborato stabilmente quale autore, esperto e co-conduttore a programmi culturali televisivi sulla salute olistica, le medicine alternative e la psicologia del profondo prodotti dalla Direzione RAI Notte (di cui era responsabile Gabriele La Porta) e trasmessi da RAI2.

Parallelamente alle attività accademiche e professionali sopra accennate si è dedicato a fondo alla ricerca interiore e alla crescita personale frequentando innumerevoli corsi e seminari di autoconsapevolezza in Italia e all’estero, partecipando a satsang e lunghi ritiri di meditazione con Maestri di varie tradizioni spirituali e praticando regolarmente yoga, meditazione, respirazione, introspezione e vegetarianesimo. Dal 1992 tiene corsi e seminari in materia, cercando di integrare le comprensioni spirituali via via maturate nel suo percorso con il proprio background scientiifico, nella convinzione che scienza e spiritualità non siano separate e distanti ma piuttosto rappresentino due modi diversi di osservare un’unica realtà – un aspetto questo che è fondante nel nuovo paradigma e che lo distingue nettamente da quello materialistico meccanicistico finora dominante.

Tra le sue pubblicazioni in questo campo ricordiamo: i libri Dietro le maschere alla scoperta di se stessi (Compagnia degli araldi); L’età del risveglio interiore (Franco Angeli); Percorsi di consapevolezza (Xenia); i CD di musica per meditazione Armonie interiori (xenia) e La danza degli armonici (Xenia); il gioco da tavolo INSIGHT, incentrato sui temi della consapevolezza e della crescita personale (pubblicato a metà degli anni ’90 e adesso esaurito ma di prossima ristampa).