Nuovo Paradigma

RIPULIRE LA MENTE DA CONDIZIONAMENTI E CREDENZE LIMITANTI E RIAPRIRSI AL SENTIRE

Con: Enrico Cheli e Cristina Antoniazzi, Psicologi ed esperti di autoconsapevolezza e crescita personale

Data e luogo: 12-13 Novembre Isola Vicentina (VI) – Inizio sabato 1 ore 14.30

Molti dei pensieri che crediamo nostri e che indirizzano le nostre scelte di vita e le nostre relazioni con gli altri e con noi stessi derivano in realtà da idee e convinzioni che non sono affatto nostre ma abbiamo ereditato acriticamente dalla nostra famiglia e dalla società. Molte di esse sono corrette e utili, ma ve ne sono anche di erronee che, come dei virus, ci impediscono di valutare correttamente le nostre capacità individuali e le condizioni esterne in cui viviamo e quindi limitano (spesso di molto) la realizzazione delle nostre aspirazioni e il nostro benessere. 

In questo seminario impareremo come individuare, disattivare e trasformare in positivo i condizionamenti culturali, le credenze limitanti e i valori fuorvianti che, a nostra insaputa, ci tolgono potere, autostima e creatività, rendendo la nostra vita insoddisfacente. Parallelamente  a questo lavoro sul “pensare” ne faremo anche uno sul “sentire” riaprendo i nostri canali sensoriali esteriori (vista, udito, tatto, olfatto, gusto) e gli ancor più numerosi canali sensoriali interiori (definiti propriocettivi e cinestesici)  così da avere una esperienza più diretta di noi stessi, degli altri e del mondo l’esterno.

Programma

  • Il condizionamento socioculturale della mente
  • Le credenze e la differenza tra ciò che crediamo vero e ciò che è vero
  • Come individuare le credenze erronee e eliminarle o correggerle
  • Come individuare le credenze limitanti e trasformrle in possibilitanti
  • La differenza tra pensare e sentire e l’esigenza di riequilibrarli
  • Tecniche per allenare il sentire
  • Tecniche per confrontare credenze e sensazioni e verificarne la corenza

Quota di partecipazione: € 140 – riduzione del 20% per coppie, del 40% per studenti e del 50% per lavoratori sospesi (le riduzioni non sono cumulabili)

Per ulteriori informazioni e iscrizioni inviare una email a: info@nuovoparadigma.org o telefonare al n. 3479038653